Servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (SPRESAL)

Ha come obiettivo fondamentale la prevenzione mirata a migliorare le condizioni di vita, individuali e collettive, attraverso la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, degli apprendisti e dei minori. Controlla i fattori di nocività negli ambienti di lavoro e vigila sull’applicazione della normativa in materia di igiene e sicurezza del lavoro attraverso i propri nuclei ispettivi.

Igiene del lavoro e anti-infortunistica
1) individuazione, accertamento e controllo dei fattori di nocività, pericolosità e deterioramento negli ambienti di lavoro, anche attraverso la formulazione di mappe di rischio, e determinazione qualitativa e quantitativa ed esame dei fattori di rischio di tipo chimico, fisico, biologico ed organizzativo presenti negli ambienti di lavoro;
2) controllo della sicurezza e delle caratteristiche ergonometriche e di igiene di ambienti, macchine, impianti e postazioni di lavoro;
3) verifica della compatibilità dei progetti di insediamento industriale e di attività lavorative con le esigenze di tutela della salute dei lavoratori;
4) valutazione della idoneità al lavoro specifico nei casi previsti dalla legge (impiego di gas tossici, conduzione di caldaie e generatori di vapore, ecc.).
5) informazione tecnica, sanitaria e legislativa
6) indagini per infortuni e malattie professionali e indicazione delle misure idonee all'eliminazione dei fattori di pericolo ed al risanamento degli ambienti di lavoro;
7)vigilanza, assistenza e informazioni in materia di sicurezza sul lavoro.

Documenti:
Emergenza Covid-19: Indicazioni dell'Assessorato ai lavori pubblici per le misure preventive da utilizzare nel cantieri
Direttive Assessorato Lavori Pubblici 1653 del 24.04.2020

Elenco dei soggetti privati abilitati individuati con il Decreto Interministeriale Dirigenziale del 21.05.2012
Tariffario SPRESAL

Per le prestazioni riguardanti l'amianto la data d'inizio per il pagamento della tariffa è il 2 luglio 2013.

Modulistica:

Servizio

Serv. 1 Deroga locali altezza insufficiente.pdf
Serv. 2 Deroga locali seminterrati.pdf
Serv. 3 Notifica preliminare.pdf
Serv. 3.1 Avviso notifica preliminare on-line.pdf
Serv. 4 Richiesta copie conformi.pdf
Serv. 5 Scheda tecnica autonotifica.pdf
Serv. 6 Richiesta autorizzazione urgente bonifica amianto.pdf

Sanitaria

San. 1 Idoneità lavorativa minori.pdf
San. 2 Ricorso MC.pdf
San. 3 Ex esposti amianto.pdf

idoneità conduzione caldaie.pdf

idoneità esercizio fochino.pdf

Tecnica

Verifica periodica Apparecchi a pressione

Tec. Press. 1 Richiesta di libretto personale di tirocinio
Tec. Press. 2 Richiesta di sopralluogo per accertamento di tirocinio .pdf
Tec. Press. 3 Richiesta Verifica Periodica APPARECCHI A PRESSIONE .pdf
Tec. Press. 4 Richieta verifica periodica IMPIANTI DI RISCALDAMENTO + 100.000 Kcal.pdf
Tec. Press. 5 Richiesta verifica periodica IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CONDOMINIALI.pdf

Verifica periodica Impianti di sollevamento

Tec. Soll. 1 Comunicazione inattività.pdf
Tec. Soll. 2 Corretta installazione.pdf
Tec. Soll. 3 Richiesta verifica periodica GRU A TORRE .pdf
Tec. Soll. 4 Richiesta verifica periodica APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO .pdf
Tec. Soll. 5 Richiesta verifica periodica e classificazione IDROESTRATTORI .pdf

Verifica periodica Impianti elettrici

Tec. Elett. 1 Modulo di trasmissione dichiarazione di conformità.pdf
Tec. Elett. 2 Richiesta di omologazione impianto in luogo con pericolo di esplosione.pdf

Il pagamento della somma dovuta per la specifica prestazione deve essere intestato:

AZIENDA ASL n.7 - CARBONIA - Servizio Tesoreria -

e versate tramite:
- Conto Corrente Postale n. 16765091
- Bonifico Bancario: Codice IBAN: IT49 E 010151 7203 0000 70624548
Indicando la causale

Programma Prevenzione Malattie Professionali
Nell'ambito del Programma "Prevenzione malattie professionali" del Piano Regionale di prevenzione 2014-2018 (adottato con Dilibera della Giunta regionale n.30/21 del 16 giungo 2015), l'Assessorato alla Sanità ha previsto delle attività atte a favorire l'emersione del fenomeno malattie professionali non solo ai fini assicurativi medico-legali ma anche ai fini statistico-epidemiologici utili per l'individuazione dei fattori di rischio e per la prevenzione delle malattie professionali stesse.
E' stato predisposto del materiale informativo in ordine agli obblighi certificativi dei medici derivanti dalla diagnosi o sospetta diagnosi di malattia professionale: consta di un documento informativo (comprendente anche la modulistica) e di un breviario, le cui finalità sono quelle di sensibilizzare i medici e fornire loro uno strumento operativo semplice ed efficace.

Documentazione Assessorato Malattie professionali

Iniziative in-formative: Covid-19, la sorveglianza sanitaria negli ambienti di lavoro extra-sanitari
Il servizio di Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro (SPreSAL) Carbonia- Sanluri allo scopo di ottimizzare l’attività di informazione sulla sorveglianza sanitaria in attuazione dell’attività P-7.2.1.4 e in considerazione delle recenti novità legislative introdotte a seguito del contesto sanitario venutosi a creare con l’emergenza dell’infezione da Sars- CoV-2 intende, con la presente sintesi, illustrare a tutte le figure coinvolte nella prevenzione aziendale (medici competenti,datori di lavoro, RSPP, RLS, lavoratori ecc.) i punti chiave della sorveglianza sanitaria negli ambienti di lavoro extra-sanitari.
Continua a leggere

Iniziative in-formative: Stress Lavoro-correlato
Il Servizio Spresal Carbonia Sanluri,
in ottemperanza a quanto previsto dall’attivita’ P-7.3.3.5 del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018-2019 in vigore anche per l’anno 2020 e in relazione al miglioramento dell’approccio alla valutazione e gestione del rischio da stress lavoro-correlato per gli operatori sanitari (categoria professionale maggiormente esposta al virus Sars-Cov-2) intende mettere a disposizione tutto il materiale utile prodotto a livello nazionale dal Ministero della salute (Epicentro), dal Dipartimento di medicina epidemiologia e igiene del lavoro e ambientale (Dimeila) dell’Inail e dal Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi (Cnop)
Continua a leggere

Iniziative in-formative: Rischi da sovraccarico biomeccanico
Il Servizio Spresal Carbonia Sanluri in ottemperanza a quanto previsto dall’attivita’ P-7.2.3.4 del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018-2019 prorogato anche per l’anno 2020 intende mettere a disposizione dei lavoratori ed i loro rappresentanti, delle imprese e dei loro preposti, dirigenti e datori di lavoro, del materiale informativo relativo all’argomento del rischio da sovraccarico biomeccanico.
Continua a leggere

Iniziative in-formative: Lavori in quota 2020 settore edilizio
Il Servizio S.Pre.S.A.L. Carbonia Sanluri, in ottemperanza a quanto previsto dall’attività P-7.1.2.4 del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018-2019 prorogato anche per l’anno 2020 intende mettere a disposizione dei lavoratori ed i loro rappresentanti, delle imprese e dei loro preposti, dirigenti e datori di lavoro, del materiale in-formativo relativo all’argomento del rischio derivante dai lavori in quota.
Continua a leggere

Iniziative in-formative: Sicurezza macchine agricole-trattore
Il Servizio S.Pre.S.A.L. Carbonia Sanluri, in ottemperanza a quanto previsto dall’attività P-7.1.1.5. del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018-2019 prorogato anche per l’anno 2020 intende mettere a disposizione dei lavoratori ed i loro rappresentanti, delle imprese e dei loro preposti, dirigenti e datori di lavoro, del materiale informativo relativo all’argomento del rischio derivante dall’uso sul campo e su strada delle macchine agricole.
Continua a leggere

Elenco strutture
Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro
Responsabile: dott. Angelo Biggio
via Costituente, Carbonia
tel. 0781 6683945
fax 0781 6683925 - 3944
orari: dal lunedì al venerdì, ore 9.00-12.00